« Gli alieni ci hanno salvato dalla guerra » Rivelazione Shock dell'astronauta dell'Apollo 14 | I want to believe - Ufo news 24

Cerca nel blog

lunedì 17 agosto 2015

« Gli alieni ci hanno salvato dalla guerra » Rivelazione Shock dell'astronauta dell'Apollo 14

«  Gli alieni hanno evitato che andassimo in guerra ed hanno aiutato a mantenere la pace nel nostro pianeta »
La frase shock proviene da un intervista al Mirror online (11 Agosto 2015) di  Edgar Mitchell, il sesto uomo a mettere piede sulla Luna nel corso della missione spaziale Apollo 14,

La rivelazione dell'astronauta si riferisce indubitabilmente alla guerra fredda, periodo in cui le superpotenze mondiali furono ad un passo dallo scatenare una guerra atomica con esiti conseguentemente disastrosi per il pianeta ed i suoi abitanti. 

Proprio in quegli anni fu infatti registrata un' imponente attività ufo; in particolare la casistica ci ricorda la disattivazione di testate nucleari e arsenali missilistici americani ed inglesi ad opera di oggetti volanti non identificati. Su questi fenomeni erano già trapelate chiare informazioni da parte di ex piloti e veterani dell'esercito.



Lo stesso Edgar Mitchell non è nuovo a questo tipo di dichiarazioni: nel 23 Luglio del 2008 aveva asserito che secondo fonti attendibili militari e governative gli ufo erano reali e che c'erano stati contatti tra essere umani ed extraterrestri. Edgar confermò anche la teoria del cover up sul fenomeno ufo. Queste alcune sue parole:

« Mi è accaduto di avere il privilegio di sapere....di avere....avere la certezza che noi siamo stati visitati su questo pianeta e il fenomeno UFO è reale, anche se tuttavia è stato coperto dai nostri governanti per un periodo di tempo molto lungo. »


Le parole di Edgar Mitchell sono l'ennesima testimonianza che accresce la nostra consapevolezza di non essere soli e di essere consegnatari di una verità volutamente tenuta nascosta. 

2 commenti:

  1. Centro Ricerche######

    CITAZIONI E OSSEVAZIONI:


    IL DETERRENTE ALIENO!

    L' astronauta EdgarMithell, ha tutte le buone ragioni per essere credibile. In effetti, se durante la guerra fredda, non ci fu l'olocausto nucleare, non e' tanto per il deterrente dei missili nucleari contrapposti da una parte e dall'altra , USA e URSS.; ma peche' esisteva un livello di deterrente ancora piu' elevato... il deterrente alieno! Gli alieni, sorvegliavano la situazione della proliferazione atonica fin dagli anni '40, avendo piu' volte inteferito nella sperimentazione dei missili a scopi nuclari e disattivandoli in piu' occasioni per scopi dissuasivi. Come dire: siamo qui'... e vi controlliamo! Gli USA e l''URSS, sapevano bene e lo sanno tuttora, che se gli alieni volessero, potrebbero bloccare l'inzio di qualsiasi guerra nucleare creando un black out totale dell'elettricita sulla Terra. Hanno i mezzi e la potenza necessaria per farlo! Non funzionerebbe piu' nulla, neanche il lancio dei missili atomici! Gli Et, non permetterebbero mai che questo pianeta venga distrutto da un conflitto nuclare che si riperquoterebbe inevitabilmente anche nel sistema solare destabilizzando l'ordine cosmico.
    E questa sorveglianaza aliena coninua... poiche la brama degli ordigni atonici si e' allargata anche ad altri paesi, vedi Corea del Nord e altri. Questo pianeta e' sorvegliato!

    RispondiElimina
  2. per forza intervengono a fermare guerre disastrose perchè abitano là sotto in città sotterranee, verrebbe disturbata in modo grave anche la loro vita con radiazioni, veleni, inquinamento, anche loro respirano la nostra aria.

    RispondiElimina

Chiunque può commentare un articolo a patto che non assuma un atteggiamento irrispettoso nei confronti degli amministratori e degli utenti .
Usa sempre un linguaggio consono ed attieniti all'argomento .
Grazie !